Montauto

In Italia ed anche all’estero si sta sempre più diffondendo negli edifici di nuova costruzione, l’utilizzo di ascensori per auto. Questi hanno il vantaggio di creare posti auto facilmente raggiungibili negli interrati degli immobili, senza dover ricorrere a poco pratici scivoli in cemento che sono ingombranti, costosi e normalmente di non facile realizzazione .
Ovviamente, il montauto durante il suo funzionamento scende al piano inferiore, lasciando di fatto scoperta un cavità nel terreno, dove si può verificare un serio pericolo di caduta. Ecco pertanto che si rende necessario installare intorno al montauto stesso degli adeguati parapetti ed un adeguato cancello di accesso.

Come nel caso specifico delle funivie, occorre precisare che i parapetti, devono essere costruiti in materiale tale da garantire la specifica funzione che assolvono, ossia quella di salvaguardare le persone dalla caduta nel vuoto, e/o consentirne anche l’appoggio in piena sicurezza.
Per una maggiore chiarezza sull’argomento, di seguito riportiamo un elenco delle principali norme di legge e di calcolo che regolano la costruzione e fornitura di Parapetti o Balaustre:
– Regolamento (UE) 305/2011 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 9 marzo 2011
– Decreto Ministeriale 14/01/2008 – Norme Tenciche per le Costruzioni. (ITALIA)
– Circolare Ministeriale 2 Febbraio 2009 n°617 (ITALIA)
– Eurocodici: Eurocodice 0 Uni En 1990 – Criteri generali di progettazione strutturale. Eurocodice 1 Uni En 1991-Azioni sulle strutture. Eurocodice 3 Uni En 1993– Progettazione delle strutture in acciaio. Eurocodice 8 Uni En 1998-Progettazione delle strutture per la resistenza sismica.
– Norme UNI da 10805 a 10809.
– Norme Generali UNI EN 1090 parti 1 e 2.
– Decreto Ministeriale 31/07/2012. (ITALIA)
– Decreto Ministeriale 14/06/1989 n°236. (ITALIA)

Nello specifico balaustre e parapetti devono avere un’altezza da terra di almeno 110 cm e non devono essere attraversabili da una sfera di 100 mm. di diametro.

Avantgates è un sistema di chiusura mobile in grado di garantire la certificazione come parapetto in conformità alle normative sopra-esposte.

È evidente che le barriere stradali in alluminio, le quali spesso vengono impiegate come protezione dei montauto, non sono conformi alle direttive di legge.
ATTENZIONE: il montauto essendo di fatto una macchina, non può essere certificato dal costruttore, se lo stesso durante il funzionamento non risponde a tutti i requisiti di sicurezza.

Qui di seguito mostriamo una galleria fotografica di alcune installazioni di montauto a norma abbinati ai cancelli AVANT:




Copyrights (c) 2016 AvantGates SMOES s.r.l. Via Nabucco n° 52 47922 Rimini (RN) ITALIA
Tel: (+39) 0541.791246 - info@smoes.net - Codice Fiscale - P.Iva 02655300404

Menu rapido

Close

Chiudi