Guadi

I cancelli ad alzata verticale AVANTGATESR possono essere utilizzati anche a protezione dell’accesso di veicoli e/o persone nei guadi, soprattutto quando il livello del torrente o del fiume si alza a seguito delle forti precipitazioni, o in occasione dei periodi di disgelo. Può essere studiato un sistema di sicurezza che prevede l’impiego del sistema di chiusura AVANTGATESR che preservi l’attraversamento dei guadi da parte di mezzi veicolari o persone. In particolare il cancello AVANTGATESR può essere utilizzato come sbarramento del guado e mettendo in relazione la centralina elettronica del cancello con un sensore galleggiante all’interno del fiume si può regolare l’apertura/chiusura del cancello in base al livello di acqua all’interno del fiume. Così facendo quando il livello del fiume è tale da consentire il passaggio allora il cancello rimane aperto, mentre quando il livello del fiume è tale da ostruire o bloccare il passaggio allora il cancello si chiude automaticamente e si ha così la certezza del divieto di attraversamento anche da parte di qualsiasi automobilista distratto.

AVANTGATESR è l’unico sistema di chiusura che può essere anche totalmente sommerso dalla massa acquosa avendo la possibilità di spostare le componenti elettroniche in postazioni differenti rispetto a quella del cancello stesso quindi anche in caso di piena del fiume la sicurezza ed il funzionamento del cancello non viene compromessa.
Per garantire al cliente questa peculiarità, tutti i nostri cancelli possono essere anche realizzati in acciaio inox, ed è inoltre possibile farli funzionare anche senza l’ausilio della corrente elettrica di rete.

Essendo i guadi aree potenzialmente pericolose, le Amministrazioni sono molto spesso impossibilitate a trovare una soluzione sicura e funzionale, per impedirne il transito da parte di mezzi motorizzati e persone. Sia che si tratti di strade pubbliche che private vanno comunque protetti gli attraversamenti in presenza di guadi.

Le norme in merito al rischio idrogeologico, idraulico e di forti temporali regolati dalle seguenti normative: D.L.gs. 10 dicembre 2010 n.219, legge 183/1989, D.Lgs. 23 febbraio 2010 n.49, D.L.gs. 49 del 2010, con associato il colore rosso (il più gravoso in termini di rischio associato) in prossimità di allagamenti diffusi nelle zone depresse e zone con possibili inneschi di frane. Le norme prescrivono che è necessario prestare la massima attenzione negli attraversamenti dei corsi d’acqua e delle zone depresse come sottopassi stradali e zone di bonifica, ma soprattutto la norma prescrive di evitare i guadi almeno nei momenti di allerta meteo. Dato che l’utente finale non sempre è a conoscenza di quanto disposto dalle allerte deve essere il privato o il pubblico a tutelare la sicurezza in prossimità dei guadi.

AVANTGATESR è un sistema che risolve questo tipo di problematica.

Copyrights (c) 2016 AvantGates SMOES s.r.l. Via Nabucco n° 52 47922 Rimini (RN) ITALIA
Tel: (+39) 0541.791246 - info@smoes.net - Codice Fiscale - P.Iva 02655300404

Menu rapido

Close

Chiudi