Funivie

Sovente in prossimità degli arrivi in quota di funivie, le rampe di accesso sono protette da parapetti mobili o cancelletti improvvisati, o ancor peggio, privi di qualsiasi certificazione.

Nel caso specifico dei montauto, occorre precisare che i parapetti devono essere costruiti in materiale tale da garantire la specifica funzione che assolvono, ossia quella di salvaguardare la sicurezza delle persone dalla caduta nel vuoto, e/o consentirne anche l’appoggio in piena sicurezza.
Per una maggiore chiarezza sull’argomento, di seguito riportiamo un elenco delle principali norme di legge e di calcolo che regolano la costruzione e fornitura dei Parapetti o Balaustre:
– Regolamento (UE) 305/2011 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 9 marzo 2011
– Decreto Ministeriale 14/01/2008 – Norme Tecniche per le Costruzioni. (ITALIA)
– Circolare Ministeriale 2 Febbraio 2009 n°617 (ITALIA)
– Eurocodici: Eurocodice 0 Uni En 1990 – Criteri generali di progettazione strutturale. Eurocodice 1 Uni En 1991-Azioni sulle strutture. Eurocodice 3 Uni En 1993– Progettazione delle strutture in acciaio. Eurocodice 8 Uni En 1998-Progettazione delle strutture per la resistenza sismica.
– Norme UNI dalla N. 10805 alla N. 10809.
– Norme Generali UNI EN 1090 parti 1 e 2.
– Decreto Ministeriale 31/07/2012. (ITALIA)
– Decreto Ministeriale 14/06/1989 n°236. (ITALIA)

Nello specifico balaustre e parapetti devono avere un’altezza da terra di almeno 110 cm. e non devono essere attraversabili da una sfera di 100 mm. di diametro.

AVANTGATESR è un sistema di chiusura mobile in grado di garantire la certificazione come parapetto in conformità alle normative sopra-esposte.

Grazie alle sue peculiarità costruttive ed all’impiego dell’oleodinamica, è l’unico sistema di chiusura che non risente di variazioni termiche molto elevate, e può operare in condizioni di clima estremo. La viscosità dell’olio è infatti in grado di garantire al sistema un perfetto funzionamento fino a temperature di oltre -40°C, ed a differenza dei comuni motori elettromeccanici a temperature sotto allo zero, non compromette il buon funzionamento del sistema.

Ad esempio, il sistema AVANTGATESR è stato già da tempo installato sulla stazione di arrivo della Funivia Lagazuoi a Cortina d’Ampezzo (Italia) a 2733 m. di altezza s.l.m.

Nel caso, il gestore della funivia, in collaborazione con la società Agudio costruttrice della stessa, ha scelto il sistema di chiusura AVANTGATESR:, non solo perché garantiva il rispetto delle normative di sicurezza ed il funzionamento a temperature estreme, ma anche per le sue altre importanti peculiarità:
– alta affidabilità su elevato numero di cicli;
– estrema facilità di manutenzione;
– velocità di apertura del sistema in soli 7 secondi.

In parole semplici: minori costi e quindi maggiori incassi per il gestore.

 




Copyrights (c) 2016 AvantGates SMOES s.r.l. Via Nabucco n° 52 47922 Rimini (RN) ITALIA
Tel: (+39) 0541.791246 - info@smoes.net - Codice Fiscale - P.Iva 02655300404

Menu rapido

Close

Chiudi